Casa

Come Risparmiare sull’Energia Elettrica

Risulta essere possibile seguendo alcuni accorgimenti risparmiare qualche decina di euro sulla bolletta della luce. Non sempre è possibile seguire alla lettera queste indicazioni, ma quando è possibile il risparmio ci potra’ consentire di risparmiare qualche soldino.

Se non l’avete ancora fatto, sostituite le lampadine di casa vostra con delle lampade a basso consumo, negli ambienti dove c’ e’ bisogno di poca luminosita’ fate montare dal vostro elettricista dei dimmer, sono dei dispositivi per regolare l’ intensita’ luminosa, invece negli ambienti dove la luce sta accesa per molte ore utilizzate delle lampade fluorescenti.

Passiamo ora agli eventuali consumi di uno scaldabagno elettrico, questo infatti è solitamente responsabile dei maggiori consumi sulla bolletta. La prima regola è se e possibile fare la doccia anziche’ il bagno, i consumi di acqua saranno minori, riparate subito eventuali rubinetti che perdono. Spegnete ogni volta che finite di usarli l’ interruttore degli apparecchi elettrici che altrimenti rimarrebbero in standby.

Solitamente la tariffa delle compagnie elettriche è piu’ bassa nelle ore serali dalle 19 in poi, vi conviene dunque, sempre se è possibile programmare di utilizzare lavatrici e lavastoviglie in questa fascia oraria. Evitate, se potete, l’utilizzo di uno stendino elettrico e posizionate i panni da asciugare sui termosifoni. Se avete dei vecchi elettrodomestici da sostituire, acquistate quelli nuovi facendo attenzione che siano di categoria A.