Casa

Come Fare Boccoli ai Capelli

In questa guida ti insegnerò a fare una piega ai tuoi capelli, secondo un metodo classico, quindi senza l’utilizzo di strumenti come la piastra a onde larghe che lavora a temperature elevate e quindi può danneggiare i capelli. L’importante è avere dei capelli lunghi fino a metà spalla. Le istruzioni sono semplici e spero di regalarti una soluzione simpatica per i tuoi capelli.

Dopo aver lavato i capelli con shampoo e balsamo, e dopo un colpo di fono, lega i capelli in ciocche con 5 pinze come quelle che usa il parrucchiere e che di solito usiamo anche noi a casa o al mare. Se di solito porti il ciuffo ricordati di dividere i capelli in base al verso di questo, lo stesso se preferisci la riga centrale.

Cominciamo a slegare una ciocca alla volta per crearne di più piccole. Ricaviamo almeno altre cinque piccole ciocche. Facciamo rotolare le strisce di carta su se stesse una alla volta per ricavarne dei rotolini. Poi appoggiamo ogni “rotolino di carta” su ciascuna striscia di stoffa più o meno centro.

Appoggiamo la punta della ciocca di capelli sulla carta e facciamola rotolare su se stessa in modo da avvolgere il “rotolino di carta” e la striscia di stoffa insieme, una sull’altra. Arrivati alla radice del ciuffo legare con i lembi della stoffa il futuro boccolo con un semplice fiocco. Ripetere l’operazione per ogni ciocca di capelli.

Attenzione ai ciuffi davanti, dagli almeno un unico verso. Dopo un ulteriore colpo di fono il gioco è fatto. Sciogliete i Bigodini e sistemate i boccoli come più ti piace. Slegarli con un pettine molto largo oppure lasciarli così sistemando solo un po’ con le mani. Saranno comunque stupendi come usciti dal parrucchiere. Ricorda che puoi eseguire i boccoli anche solo sulle punte dei tuoi capelli.