Giardino

Come Coltivare Fragole sul Balcone

Coltivare fragole in balcone è semplicissimo, l’importante è dare alla pianta tutte le cure necessarie. Seguite questa guida facile e veloce per ritrovarvi un balcone gremito di splendidi e succosi frutti rossi come le fragole, frutto molto amato ricchissimo di acqua, sali minerali e vitamine.

Le fragole sono facilmente coltivabili in balcone; la varietà più coltivata è la fragola media, poichè fruttifica svariate volte. Questi frutti oltre ad essere buonissimi, sono considerati anche un valido elemento decorativo vista la vivace colorazione rossa di cui sono provvisti. Prima di iniziare è necessario che vi rechiate in un vivaio per acquistare piantine di fragole, un vaso ampio e della terra.

Iniziate prendendo della terra che avrete acquistato precedentemente in un vivaio o in un qualsiasi negozio di articoli per la casa e mettetela dentro ad un grosso vaso che vi sarete procurati in anticipo. Fate dei fori posizionati in modo da formare un cerchio. Inserite in essi delle piantine di fragole che avrete comperato in un vivaio. Le radici vanno messe nella terra e le foglie in superficie.

Continuate disponendo le piantine nel vaso in questo modo fino ad arrivare all’orlo o quasi. Giunti a questo punto, potrete mettere altre cinque o sei piantine sul contenitore se aggiungerete circa una decina di centimetri di strato di terra. Otterrete così un vaso colmo di questi bellissimi frutti colorati.