La ricetta che vi voglio proporre oggi riguarda la realizzazione di un secondo piatto a base di carne molto semplice da preparare e davvero saporito: le Cosce di pollo al rum in padella.

A dire il vero, avrei voluto utilizzare del vino bianco, ma quello in frigo lo avevo terminato la sera prima per sfumare il risotto e l’unica cosa alcolica disponibile in casa era il rum bianco. E così ho creato involontariamente una ricetta deliziosa e da rifare assolutamente.

Ingredienti
pollo, 2 sovraccosce
cipolla bianca, 1
rum bianco, un bicchiere
sale, pepe, olio

Tempo di preparazione: 1 ora

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta partendo dalla cipolla, che dovrete tritare finemente e mettere in una padella ad imbiondire con un paio di cucchiai di olio; non apena avrà iniziato ad appassire, aggiungete la carne (che dovrà essere stata scongelata in precedenza).

Fate rosolare la carne da entrambi i lati per cinque minuti circa e, una volta che il pollo inizierà a prendere il colore, iniziate ad irrorare con il rum, quindi procedete con la cottura a fiamma vivace finché l’alcol non sarà evaporato.

Aggiustate con un pizzico di sale e pepe e abbassate la fiamma al minimo; ponete infine un coperchio sopra la pentola e proseguite la cottura in questo modo per altri 50 minuti circa, ricordandovi di girare la carne di tanto in tanto e di innaffiare con il rum, in modo da mantenerla morbida.

Una volta cotte, servite le cosce nei piatti da portata ancora bollente, condendo il tutto con il liquido di cottura e delle fettine di pane casereccio, perfette da mangiare inzuppate con il sughetto della carne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *